Codice: GLMIGDF/PR

PRATAIOLO

Nome scientifico:

CREAZIONE DEL SUBSTRATO E COLTIVAZIONE DEL FUNGO PRATAIOLO
Procurare del letame di cavallo fresco, di massimo 7/15 giorni ed aggiungervi circa il 20% in peso di paglia, che sarà già stata inumidita per 2/3 giorni mantenendola ammucchiata (non stesa). Bagnare bene il composto letame/paglia e quindi costituire una massa di circa di sezione 1-1,50 metri e lunga quanto serve; dopo poche ore la temperatura tenderà ad alzarsi notevolmente. Dopo circa quattro giorni disfare la massa e comporre dei piccoli cumuli larghi circa 15-20 cm, alti 10-15 cm e lunghi quanto serve; la temperatura, misurata con un termometro nel centro dei cumuli, tenderà ad aumentare. Dopo 6/7 giorni ricostruire i cumuli scambiando parti esterne ed interne: bagnare le parti che si saranno nel frattempo asciugate e distribuire bene le parti ancora umide. I cumuli vanno rifatti ogni settimana sino a quando la temperatura non tenderà più a salire. Questo processo durerà 3/4 settimane, al termine del quale il composto si presenterà di colore marrone scuro, soffice, senza sgradevole odore di ammoniaca e, stringendolo con forza tra le dita rilascerà alcune gocce d’acqua con pH 7,2-7,4. Questo significa che il composto è pronto, previa miscelazione con il micelio, per la ralizzazione del substrato.
Mescolare il composto con il micelio di fungo prataiolo: 1 busta per ogni 10/15 kg circa di composto. Mettere il substrato (composto+micelio) in recipienti puliti, quali casse o sacchi di plastica, pressarlo e ricoprirlo con terriccio ottenuto miscelando un 50% di torba non concimata ed un 50% di terra fine di campo. Mantenere il terriccio ben umido bagnandolo con un vaporizzatore e, dopo circa 20-30 giorni dalla copertura, nasceranno i primi funghi. Dopo la prima raccolta le annaffiature saranno meno frequenti e si potranno raccogliere funghi ogni 8/10 giorni circa. Alla fine del periodo di raccolta, mescolando una parte di substrato e tre di terra, si otterrà un ottimo terriccio utilizzabile per la coltivazione di fiori.
Importante: la coltivazione deve essere eseguita in luogo chiuso ed all’ombra e temperatura compresa tra 16 °C e 24°C.

Le linea dei Miceli Essiccati è disponibile in un pratico espositore da banco.
Per la coltivazione del Fungo Prataiolo è disponibile anche un pack pronto all’uso, con substrato e micelio, che rende semplice la coltivazione di questo fungo.

PRATAIOLO MUSHROOM
DRIED MUSHROOM SPAWN (SEED) SUSPENDED ON GRAINS
CREATING THE SUBSTRATE AND CULTIVATION OF PRATAIOLO MUSHROOMS
You will need 10-15 kgs of fresh horse manure per 100 g of dried spawn, max 7-14 days old. Mix 20% of clean straw to the manure which has previously been left in a wet heap for 2-3 days which will help it break down better. Wet the compost well and form a mound. After a few hours the temperature will increase. After 4 days, break down the heap and form 3-4 smaller heaps 15-20 cm wide and 10-15 cm in height. This process will help aerate the compost. The heaps should be turned weekly until the temperature stabilises (you can test by inserting a thermometer into the middle of the heap), but usually 3-4 weeks, wetting any parts that have dried out. At the end of this process, the compost will appear dark brown in colour, soft without a bad ammonia smell. Squeezed between your fingers, a few drops of water will come out. The compost will be alkaline (PH 7.2-7.4) and the substrate will be ready for use.
Important – cultivation must take place indoors (a shed, barn or garage for example) ideal temperature should be between 16°C – 24°C. Now mix the substrate with the spawn and press this mixture into clean containers, crates or plastic sacks and cover with 50% substrate and 50% sieved garden soil. Spray regularly with water to keep the substrate damp and after 20-30 days, the first mushrooms will start to appear. After the first flush of mushrooms, spray less frequently and harvests will be roughly every 8-10 days.
When finished, use this spent mushroom compost around the garden as an excellent fertilizer, especially for flowers.

Maggio, Giugno, Luglio, Agosto

GRADO DI PROTEZIONE DEL SEME

STANDARD

ALTO

Per maggiori informazioni

Condividi la scheda

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
error: Contenuto protetto da copyright !!